Comune di Cadoneghe

  • Home
  •  > MATRIMONIO E UNIONI CIVILI

Regime patrimoniale

Il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della comunione dei beni, ma i coniugi possono scegliere il regime della separazione dei beni.

DESCRIZIONE

Il regime patrimoniale può essere:
  • Comunione legale: i beni acquistati dai coniugi insieme o individualmente entrano nel patrimonio comune dei due coniugi, i quali, indipendentemente dall'apporto reale di ognuno, ne sono proprietari al 50%.
  • Separazione dei beni: ciascuno dei due coniugi conserva la titolarità esclusiva, il godimento e l'amministrazione dei beni acquistati durante il matrimonio.

Il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della comunione legale dei beni. I coniugi possono però scegliere il regime della separazione dei beni:

  • al momento della celebrazione del matrimonio, rendendo apposita dichiarazione al celebrante (Ufficiale di Stato Civile, Parroco o altro Ministro del Culto);
  • prima del matrimonio, a mezzo di apposita convenzione stipulata avanti ad un notaio (la convenzione deve essere prodotta all'ufficiale di Stato Civile al momento della celebrazione o della trascrizione del matrimonio);
  • successivamente al matrimonio, con convenzione stipulata avanti ad un notaio.

DOVE RIVOLGERSI
Sportello del Cittadino - Stato Civile

Lunedì
8.30-13.00
15.30-18.30
Martedì
8.30-13.00
 
Mercoledì
8.30-13.00
15.30-18.30
Giovedì
8.30-13.00
 
Venerdì
8.30-13.00
 

UFFICIO DI COMPETENZA
Ufficio Stato Civile

Bassan Gabriella
Tel 049 88 81 919
Sarto Marina
Tel. 049 88 81 917
   
e-mail: anagrafe@cadoneghenet.it

 

 

 

 

 

Data
Ultimo aggiornamento23-08-2018